Cammino Inca
5 articoli
Entrate per il Cammino Inca
Clicca per votare articolo

Quando vengono rilasciati gli introiti per l’Inca Trail?

Il Cammino Inca per Machu Picchu è un percorso protetto, pertanto solo un numero limitato di visitatori accede ogni giorno. I permessi giornalieri per percorrere questa rotta sono rilasciati da ottobre. Si consiglia di acquistare questo reddito il prima possibile. Altrimenti, non troverai le autorizzazioni disponibili.


Machu Picchu fu costruito nel XV secolo. Ha più di 150 strutture in pietra. È considerata una delle più grandi scoperte storiche dell’umanità. Gli Inca arrivarono in questa città attraverso il percorso attualmente noto come Inca Trail. I permessi per completare questo percorso vengono rilasciati il 5 ottobre di ogni anno.


Di cosa parla l’Inca Trail per Machu Picchu?

  • L’Inca Trail è una delle passeggiate più famose al mondo. Percorri 40 chilometri (24 miglia) dalla Valle Sacra degli Incas alla Puerta del Sol (Intipunku), questa è la porta principale della città sacra dove gli Incas sono entrati più di 500 anni fa.
  • Il Classic Inca Trail dura solo 4 giorni e viaggia attraverso passi di montagna e foreste pluviali fino a raggiungere il sopracciglio nella giungla di Cusco, dove si trova Machu Picchu. Il punto più alto è l’Abra della donna morta, a 4.224 metri dal livello del mare (13.860 piedi) . Il punto più basso è a Machu Picchu, a 2.430 metri dal livello del mare (7.972 piedi).
  • Oltre a paesaggi lussureggianti, questa escursione ti consente di vedere luoghi Inca e pre-Inca, come: Huiñay Huayna, Phuyupatamarca, Sayacmarca e Runkurakay.
  • Attualmente, solo Inca Trail può essere fatto acquistando in anticipo permessi da un’agenzia turistica autorizzata . Tutte le agenzie offrono ai turisti: trasporto, cucina (cibo completo durante la camminata), facchini (trasporto bagagli), attrezzatura da campeggio, guida turistica, ingresso a Machu Picchu e trasporto di ritorno a Cusco.
Sentiero Inca
Inca Trail classico

Quando vengono rilasciati i ricavi per prenotare il Cammino Inca?

  • Le entrate per l’Inca Trail vengono rilasciate circa il 5 ottobre di ogni anno . Tuttavia, la data può variare di alcuni giorni o settimane a seconda dell’organizzazione preparata dal Ministero della Cultura del Perù.

Quante persone possono percorrere il Cammino Inca ogni giorno?

  • Ci sono 500 permessi disponibili per l’Inca Trail ogni giorno. Tuttavia, quel numero è un po ‘lontano dalla verità poiché solo 200 turisti potranno entrare ogni giorno . Il resto delle persone costituisce il team di supporto lungo il percorso (facchini, guide e chef).

E come prenotare il Cammino Inca per Machu Picchu?

Per ottenere un permesso per accedere al Cammino Inca dovrai accedere al sito web di un’agenzia turistica autorizzata e seguire i passaggi seguenti:

  • Cerca la disponibilità per il Cammino Inca alla data della tua preferenza .
  • Se hai trovato la disponibilità, fai clic su Prenota e inizia compilando le tue informazioni personali nel modulo di prenotazione.
  • Per ottenere un permesso per accedere al Cammino Inca sono necessarie le informazioni complete sul passaporto o sul documento di identità.
  • Effettua il pagamento utilizzando diversi metodi di pagamento come Visa, MasterCard o PayPal.
  • Dopo aver effettuato il pagamento riceverai una ricevuta di pagamento nella tua e-mail.
  • I turisti riceveranno un discorso informativo dalla guida turistica di Cusco 1 notte prima dell’inizio del Cammino Inca.

Ricorda che i permessi Inca Trail non sono trasferibili e non consentono cambiamenti nella data. Inoltre, prima di poter accedere ai percorsi Inca Trail, il passaporto verrà verificato con i dettagli della prenotazione, quindi non ci possono essere errori.


Quando è il momento di prenotare il Cammino Inca?

  • La famosa escursione di 4 giorni può essere percorsa solo in compagnia di un’agenzia turistica “autorizzata”. I tour devono essere acquistati con circa 6 mesi di anticipo .
  • Quando la disponibilità viene rilasciata (ogni 5 ottobre), le autorizzazioni iniziano a scadere. Questo accade soprattutto per i mesi da maggio ad agosto (alta stagione turistica).

Quali sono le alternative al Cammino Inca?

Per coloro che non sono riusciti a prenotare uno dei permessi per il Cammino Inca, sappi che ci sono diversi percorsi alternativi che portano a Machu Picchu.

  • Itinerario attraverso Salkantay – Questa escursione dura 5 giorni, 4 notti e viaggia in alta montagna come l’Abra del Salkantay innevato, a 4.650 metri dal mare (15.255 piedi). Questa avventura è più difficile dell’Inca Trail poiché copre quasi 70 chilometri . Attraversa la città di Aguas Calientes per raggiungere Machu Picchu. È famoso per i suoi splendidi paesaggi di montagne e lagune innevate.
  • Itinerario attraverso Lares Questa escursione dura 4 giorni, 3 notti e viaggia attraverso le montagne andine insieme a villaggi tradizionali come Lares . Il punto più alto del percorso è il Passo Ipsaycocha, a 4.350 metri dal mare (14.271 piedi). Ci sono molte varianti di questa passeggiata. Il percorso più popolare attraverso ‘Patacancha’ percorre circa 37 chilometri. Include una sezione in treno per Aguas Calientes, da dove si sale a Machu Picchu. È famosa per i suoi villaggi tradizionali.
  • Itinerario attraverso Choquequirao – Il sito archeologico di Choquequirao è considerato la ‘Sacra Sorella di Machu Picchu’ per la sua somiglianza con la Città Inca. Il percorso che dura lì dura 4 giorni, 3 notti ed è considerato uno dei più difficili perché attraversa il torrente Apurimac. Inoltre, c’è un’escursione di 8 giorni che continua quella rotta per Machu Picchu . Questa escursione estrema copre 115 chilometri.
  • Inca Jungle Route – Inca Jungle è il nome commerciale di un tour di avventura a Machu Picchu che include la pratica di sport come ciclismo, passeggiate, canottaggio, zipline e altre esperienze. Dura 4 giorni, 3 notti e include la visita a Machu Picchu lungo il percorso idroelettrico .

 

Di Ticket Machu Picchu – Ultimo aggiornamento, settembre 24, 2019