Cusco
23 articoli
Pagamento del terreno
Clicca per votare articolo

Pagamento alla terra nelle Ande

La base della visione del mondo Inca era la terra. Era la fonte della vita. Senza di essa, ci sarebbero fame e morte. Ecco perché la Pachamama o dea della fertilità è stata venerata. I pagamenti alla terra consistevano nel ringraziare gli dei della natura per la fertilità e nel chiedere la loro benedizione per i raccolti in arrivo. Questo rito è stato eseguito prima degli Incas ed è ancora praticato fino ad oggi.


Il pagamento alla terra viene effettuato in tutti i villaggi della catena montuosa delle Ande, da prima degli Incas. Hanno anche fatto offerte di bambini (rituale di “capacocha”). Oggi, gli abitanti di Cusco e di altre regioni andine continuano a effettuare pagamenti alla terra.


Qual è il pagamento alla terra?

  • Il pagamento alla terra si basa sulla reciprocità. L’uomo andino ringrazia gli dei per i prodotti ricevuti da lei. Invece, ti offre diverse offerte per placare la tua fame e sete.
  • Questa cerimonia di natura religiosa fu praticata dagli abitanti delle Ande prima degli Incas che la sostenevano.
  • Questa pratica si svolge di solito il primo giorno di agosto e per tutto quel mese. Tra i prodotti offerti ci sono: foglie di coca, cereali, argento, chicha, feti di lama, grasso animale, tra gli altri.
  • Nel mondo andino si crede che in agosto la Terra abbia sete e debba essere nutrita.
Coppia di turisti che effettuano un pagamento alla terra
Rito del pagamento della terra

Qual è il pagamento alla terra per gli Incas?

  • Gli Incas continuarono con la tradizione del pagamento alla terra dei loro predecessori.
  • Per loro, Pachamama era un dio protettivo che era presente nella vita di tutti i giorni.
  • Gli Incas offrivano foglia di coca, camelidi, pezzi di ceramica, tessuti pregiati e persino bambini. Quest’ultima cerimonia Inca era conosciuta come il capacocha.
  • Con l’arrivo degli spagnoli questa convinzione non morì ma coesistette in parallelo con il cristianesimo.

Come è il pagamento alla terra oggi?

  • Al momento il culto della terra continua a essergli pagato principalmente nelle Ande.
  • Le cerimonie sono ancora praticate nel mese di agosto e sono divise in due tipi: adorazione nelle case o offerte private e cerimonie comunitarie ai vertici.
  • Questi ultimi sono diretti da persone (chiamate “sciamani” o “guaritori”) che hanno una gamma di importanza nota alla loro comunità.
  • Si dice che abbiano comunicazione con gli dei della natura. La cerimonia è caratterizzata dall’estensione di una coperta in cui vengono avvolte le offerte.

Riti di pagamento alla terra di Cusco e Machu Picchu

  • Gli abitanti di Cusco continuano a praticare i pagamenti fondiari in un modo particolare e collettivo.
  • Anche se questo può essere fatto in luoghi diversi, di solito viene fatto da qualche parte a contatto con la natura.
  • In generale, vengono offerte foglie di coca, chicha e sego di vigogna.
  • I turisti partecipano anche ai pagamenti per terra nell’ambito di un’esperienza mistica del turismo.
Sciamano che effettua un pagamento alla terra ai piedi di una montagna
Sciamano che effettua un pagamento alla terra ai piedi di una montagna

Questo è un pagamento alla terra di Cusco

  • a. Lo “sciamano” offre “l’sacrificio” che contiene diversi prodotti come: foglie di coca, cereali, argento, chicha, feti di lama, grasso animale, tra gli altri.
  • b. Quindi estendi il “tavolo” (coperta andina decorata con candele e candele).
  • c. Lo “sciamano” invoca gli dei della natura mentre gli altri assistenti offrono le loro richieste alla Madre Terra.
  • d. Quindi vengono invocati i 3 componenti del mondo andino (trilogia Inca) : Hanan Pacha (mondo sopra), Kay Pacha (mondo attuale) e Ukhu Pacha (mondo sotto).
  • e. Lo “Sciamano” fa un brindisi con chicha de jora o cañazo in onore di Madre Terra.
  • f. Infine, l’offerta viene bruciata. Se le ceneri sono nere significa che il Pachamama non ha gradito il pagamento alla Terra. Altrimenti, le ceneri saranno bianche. Ciò significa che ci sarà prosperità.

Come effettuare il pagamento alla terra durante il mio viaggio a Cusco?

  • A Cusco ci sono diverse agenzie turistiche che offrono il servizio turistico mistico.
  • I rituali più richiesti dai visitatori sono: a) il rituale del pagamento della terra eb) il rituale dell’Ayahuasca.
  • Il rituale del pagamento della terra dura circa 1 ora. Viene eseguita in un luogo sacro di Cusco. Lo sciamano (insegnante che comunica con la terra) guida il gruppo con offerte verso le montagne, la terra e tutta la natura.
  • Infine, il turista avrà l’opportunità di fare offerte per la terra ed esprimere i propri desideri al Pachamama.
  • I tour di pagamento via terra includono il trasporto, il servizio di uno sciamano locale e tutti gli strumenti per fare l’offerta: foglia di coca, fiori, brandy, ecc.
Sciamano in piena sessione del rituale Ayahuasca
Sciamano o guaritore che prepara una sessione di Ayahuasca

Che cos’è l’ayahuasca?

  • Oltre al pagamento alla Terra, le sessioni di Ayahuasca sono una delle pratiche più popolari svolte dai turisti a Cusco.
  • Questa è una pianta che cresce nella regione amazzonica con cui viene prodotto un intruglio che provoca sensazioni allucinogene alla persona.
  • Per fare questo è necessario preparare il tempo prima mentalmente con erbe e altre sostanze. Lo sciamano ha il compito di preparare la persona a ingerire l’Ayahuasca.
  • Per questo, la persona deve essere a digiuno. Secondo la credenza popolare, questa miscela aiuta a curare i problemi fisici e spirituali.

Fatti interessanti sul pagamento dei terreni

  • Il turismo mistico è uno dei servizi offerti ai visitatori di Cusco. Tra le principali cerimonie disponibili ci sono: pagamenti della terra, lettura della foglia di coca, cerimonie di guarigione, cerimonie di purificazione e sessioni di Ayahuasca.
  • Gli sciamani sono divisi in tre livelli in base alle loro conoscenze su Pachamama: il Pamapamisayoq, l’Altomisayoq e il Kuraq Akulleq. Si dice che possano comunicare con gli dei della natura.

Consigli da parte di persone che sono stati lì

Cusco

Eduardo R.Di: Eduardo R.

“Scioccante e misterioso“

“Cusco, senza dubbio, ti colpisce per la sua storia. Solo sapendo che è stato costruito a fianco dell'Impero egiziano solo a 3 800 metri di altezza e con il suo mistero sulla costruzione e su come sono arrivati lì, vale la pena andare e assorbire la saggezza inca.“


 

Di Ticket Machu Picchu – Ultimo aggiornamento, dicembre 13, 2019