Cusco
13 articoli
Museo Machu Picchu di Casa Concha
Clicca per votare articolo

Museo Machu Picchu di Casa Concha

Il Museo Machu Picchu di Casa Concha fu costruito sul palazzo dell’Inca Túpac Yupanqui. Espone centinaia di manufatti presi dall’esploratore americano Hiram Bingham nel 1911. Questi oggetti sono stati restituiti in Perù nel 2011. Oggi, questo piccolo ma affascinante museo è una delle migliori opzioni prima del tuo viaggio a Machu Picchu.



Nel 1912, la Yale University degli Stati Uniti portò gli oggetti di Machu Picchu per studio e mostra. Nel 2003, il governo peruviano avvia le procedure per il ritorno degli oggetti. Nel 2011, gli oggetti Inca vengono restituiti per la mostra e lo studio presso il Museo Casa Concha.


Cos’è Casa Concha?

  • Casa Concha è un bellissimo esempio di architettura residenziale andina durante i primi anni della conquista spagnola.
  • La casa fu costruita sulle basi del palazzo Inca Tupac Yupanqui (figlio e successore del famoso Inca Pachacutec, il costruttore di Machu Picchu).
  • Ha una superficie totale di 2.373 m2. È identificato come il primo proprietario di José Santiago Concha y Salvatierra, un importante magistrato creolo durante il vicereame.
  • La sua attuale configurazione e caratteristiche risalgono alla colonia (XVIII secolo) ed è considerata il patrimonio nazionale del Perù.
  • La sua costruzione iniziò nel 1710. Ha murales, balconi in stile barocco, sculture in legno, piattaforme, piscine e una serie di sale (fino a 16) aperte al pubblico.
Patio principale del museo Casa Concha
Cortile principale del museo Casa Concha.

Dov’è il museo Casa Concha?

  • Il museo si trova in Calle Santa Catalina Ancha 320, molto vicino alla Plaza de Armas di Cusco in Perù.

È possibile contattare il museo Casa Concha nei seguenti mezzi:

  • +51 (084) 255535.
  • E-mail: museocasaconcha@unsaac.edu.pe.

Come è la mostra permanente nel museo Casa Concha?

  • Tra i 360 parti sono ceramiche, pietra, Tumis (coltelli), nastro, morsetti, specchi, aríbalos e strumenti di costruzione.
  • La mostra permanente è divisa in 3 collezioni: a) Collezione Hiram Bingham, b) Collezione UNSAAC ec) Collezione Casa Concha.

Hiram Bingham Collection

  • La collezione Hiram Bingham ha diverse foto a colori della spedizione fatta dalla American esploratore Hiram Bingham a Machu Picchu (1911).
  • La mostra include anche modelli didattici del processo di scavo a Machu Picchu e video interattivi.
  • Tuttavia, la più importante collezione di Hiram Bingham sono i numerosi oggetti in ceramica, pietra e metallo come il famoso coltello o ‘Tumi’.
  • La mostra comprende anche resti di ossa (un maschio tra i 23 ei 25 anni).

Collezione UNSAAC

  • La collezione fornita dall’Università Nazionale San Antonio Abad di Cusco (UNSAAC) comprende oggetti trovati in Casa Concha, l’antico palazzo dell’Inca Túpac Yupanqui.
  • Alcune camere ai piani superiori sono anche condizionate per la ricerca di studenti e persone interessate a Machu Picchu.

Collezione di Casa Concha

  • La collezione Casa Concha è una mostra di architettura e ricchezza all’interno della famosa casa in cui si trova il museo.
  • La mostra comprende una collezione di dipinti dell’epoca coloniale, nonché sculture e pezzi caratteristici del vicereame.
Museo della ceramica Casa Concha
Museo della Ceramica Casa Concha

Gli oggetti trovati in Machu Picchu

  • L’Università di Yale negli Stati Uniti ha impiegato circa 100 anni per restituire gli oggetti estratti da Machu Picchu durante gli scavi.
  • Gli oggetti Inca restituiti sono: ceramica, pezzi litici, pezzi di metallo, oggetti decorativi e resti di ossa.
  • In totale 366 oggetti Inca di buona qualità sono stati restituiti e sono già esposti. Inoltre ci sono altri pezzi che servono per le indagini sullo stile di vita degli Incas di Machu Picchu.
  • Attualmente, la maggior parte degli oggetti può essere vista nel Museo Casa Concha.

I misteri di Machu Picchu

  • Il museo Casa Concha offre un’eccellente visione della vita nella città Inca di Machu Picchu. Tuttavia, ci sono ancora molte domande da scoprire.
  • Dopo le indagini si è concluso che Machu Picchu fu costruito e occupato tra il 1450 e il 1540, prima di essere misteriosamente abbandonato.
  • Alcuni oggetti trovati in Machu Picchu hanno le caratteristiche di regioni lontane del nord del Perù. Ciò dimostrerebbe che la città di Inca ha svolto un ruolo più importante del semplice essere il luogo di riposo del sovrano Inca.
  • Gli scheletri trovati in Machu Picchu non rivelano segni di duro lavoro o violenza, quindi la vita deve essere stata calmo. Inoltre c’erano persone dedicate alle attività di base come cucinare, pulire e tessere. L’élite si dedicò al culto religioso.

Il Museo Casa Concha ha più di 366 oggetti Inca trovati a Machu Picchu. Il biglietto viene acquistato direttamente alla porta d’ingresso del museo. Ci sono prezzi per stranieri, peruviani e studenti. I cittadini di Cusco entrano gratis.


Programma di visita

  • Il Museo Machu Picchu di Casa Concha rimane aperto dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 17:00
  • Il museo Casa Concha non frequenta la domenica.

Tariffe

  • Il biglietto d’ingresso al Museo Casa Concha viene acquistato direttamente sulla porta di casa.

Questi sono i prezzi:

Museo Machu Picchu Casa ConchaPrezzo in suole peruviane
gli stranieri20 S /.
peruviano10 S /.
Studenti stranieri10 S /.
Studenti peruviani5 S /.
Cusqueños.REDDITO GRATUITO

Maggiori informazioni sui musei di Cusco

  • Il museo ha aperto le sue porte il 10 novembre 2011. Dopo un anno aveva già raggiunto 70 mila visite.
  • Essi sono stati necessari cinque navi e due aerei per rimpatriare la collezione di oggetti provenienti dagli Stati Uniti in Perù. Il trasferimento costa circa 1 milione di dollari.
  • Una parte degli oggetti restituiti in Perù dalla Yale University può essere trovata nel Museo del sito di Machu Picchu “Manuel Chávez Ballón”.
  • Alcuni dei musei che si possono visitare anche a Cusco sono: il Museo Inca, il Museo di Arte Contemporanea, il Museo d’Arte precolombiana, il Museo Coricancha, il Museo della Cattedrale e molto altro.

 

Di Ticket Machu Picchu – Ultimo aggiornamento, settembre 23, 2019