Clicca per votare articolo

Le leggende sull’origine dell’Impero Inca

  • Come le grandi civiltà del mondo (Egitto, Grecia, Cina, Roma, Mesopotamia, ecc.); Gli Incas hanno spiegato le loro origini con miti e leggende.
  • È noto che esistono due leggende sull’origine degli Incas: la leggenda di Manco Cápac e Mama Ocllo, nonché The Legend of the Ayar brothers.
  • La leggenda dei fratelli Ayar è stata raccolta da molti cronisti come: Guamán Poma, Cieza de León e Betanzos.
  • La leggenda di Manco Cápac e Mama Ocllo è stata rilevata dal cronista di Cuzco Garcilaso de la Vega.


Allestimento della leggenda inca di Manco Capac e Mama Ocllo
Messa in scena della leggenda Inca di Manco Capac e Mama Ocllo

Inca Legend – I fratelli Ayar

  • La leggenda narra che il dio del mondo andino ‘Huiracocha’ mandò i suoi 4 figli a cercare terre fertili.
  • Dalla grotta Pacaritambo 4 fratelli rimasti con le loro donne: Ayar Cachi e Mama Huaco, Ayar Uchu e Mama Ipacura, Ayar Auca e Mama Rahua e, infine, Ayar Manco e Mama Ocllo.
  • I fratelli insieme a 10 ayllus (famiglie) andarono a sud-est.
  • Ayar Cachi era un uomo forte e coraggioso che ha causato l’invidia dei suoi fratelli che hanno deciso di ucciderlo.
  • Ayar Cachi fu persuaso a tornare alle caverne di Pacarina. Quando tornò alla grotta, lo chiusero mettendo una pietra nell’ingresso.
  • Gli altri fratelli continuarono la loro strada verso la collina “Huanacauri” dove trovarono un idolo di pietra.
  • Pieni di rispetto e paura, i fratelli entrarono. Ayar Uchu poi saltò sul retro della statua e fu trasformato in pietra.
  • Dopo aver continuato il viaggio, nella Pampa del Sol, Ayar Auca è stato anche convertito in pietra.
  • Infine, Ayar Manco, accompagnato dalle 4 donne, arrivò a Cusco dove affondò la sua canna come segno di terra fertile.
  • Entusiasti di arrivare a Cusco, decisero di fondare una città in onore del dio Huiracocha e del dio del Sole. La città sarebbe la capitale dell’Impero degli Incas.

Inca Legend – Manco Cápac e Mama Ocllo

  • Il dio del sole, vedendo la tristezza in cui gli uomini della terra furono affondati, mandò una coppia: Manco Cápac e sua moglie (e sua sorella) Mama Ocllo.
  • Il dio sole diede loro uno scettro d’oro e ordinò loro di civilizzare il mondo e fondare un impero che adorasse il sole.
  • Fu così che Manco Cápac e Mama Ocllo emersero dalle acque del lago Titicaca. Furono avvertiti che il luogo in cui lo scettro d’oro sarebbe affondato sarebbe stato il luogo propizio per fondare un impero.
  • Manco Cápac andò a nord. Mama Ocllo, a sud della valle. Entrambi hanno radunato e sottomesso le persone nel loro viaggio che pensavano fossero esseri divini.
  • Dopo molti viaggi, lo scettro affondò nella collina di Huanacauri. In quel luogo Manco Cápac e Mama Ocllo diedero origine agli Incas.
  • Manco Cápac insegnò agli uomini come coltivare grano, grano e costruire case. Mama Ocllo ha insegnato alle donne a tessere per fare abiti di lana e cotone.

Mito inca della creazione del mondo

  • Il Dio Andino Viracocha decise di dar vita ad un mondo nelle tenebre abitato da giganti.
  • I giganti disobbedirono a Viracocha che decise di scomparire dalla sua creazione provocando una pioggia torrenziale.
  • Allora Viracocha creò l’uomo a sua somiglianza. Inoltre, ha creato la luna, il sole e le stelle in modo che gli uomini potessero apprezzare la sua creazione attraverso la luce.
  • Viracocha inviò il mondo a Viracochan, suo figlio che insegnò agli uomini a vivere in armonia, a coltivare la terra, a raccogliere ea governarsi con saggezza.
  • Alcuni uomini disobbedirono a Viracochan per questo motivo li trasformò in pietra. Poi andò in una valle fertile che chiamò Cusco. Lì credo che una persona di nome Alcaviza.
  • “Dopo Alcaviza arrivarono gli Incas Orejones. Il mio desiderio è che siano rispettati”, ha detto Viraconchan al momento della creazione di Cusco.

Fonti storiche sull’origine degli Incas

  • Secondo le scoperte storiche, si presume che gli Incas provenissero dalla cultura di Tiahuanaco nell’Altiplano del Perù.
  • Questo gruppo umano ha dovuto emigrare dalle loro terre a causa dell’improvvisa invasione della cultura Aymara.
  • Quindi, il gruppo umano si diresse verso nord guidato da Manco Cápac. Trascorsero del tempo in luoghi diversi come “Huanacancha” e “Pallata”.
  • Alla fine, Manco Cápac ordinò l’invasione delle piccole città che si trovavano a Cusco. Ha anche ottenuto alleanze attraverso i matrimoni. Nel corso degli anni, questo gruppo umano è stato rinominato “Inca”.

Maggiori informazioni sull’impero Inca

  • Si stima che Manco Cápac fu un sovrano inca per circa 40 anni. Fu colui che stabilì le leggi di condotta e gli insegnamenti di base.
  • Gli Incas iniziarono la loro esistenza nel 12 ° secolo con la guida di Manco Cápac. È considerata la fine dell’Impero Inca a metà del XVI secolo con la cattura dell’Inca Atahualpa da parte degli invasori spagnoli.
  • L’Impero Inca raggiunse la sua massima espansione durante il governo dell’Inca Pachacutec (1438 – 1471). Comprendeva parte degli attuali territori di Colombia, Ecuador, Cile, Bolivia, Argentina e tutto il Perù.
  • Pachacutec è anche riconosciuto come l’Inca che ha costruito Machu Picchu.
  • A testimonianza della sua esistenza, a tutt’oggi sopravvivono molte città Inca, come Pisac, Ollantaytambo, Choquequirao e, naturalmente, Machu Picchu.

 

Di Ticket Machu Picchu – Ultimo aggiornamento, settembre 23, 2019