Cusco
14 articoli
Le feste giubilari di Cusco
Clicca per votare articolo

Le feste giubilari di Cusco

Cusco era l’antica capitale degli Incas. Oggi, per tutto giugno, la città vive i suoi giorni più intensi e dove la popolazione e i visitatori possono godere di vari spettacoli. Il giorno principale è il 24 giugno, data in cui ha luogo il famoso Inti Raymi.


Cusco celebra il famoso festival Inti Raymi ogni 24 giugno. Inoltre, quel mese è il festival religioso di Corpus Christi. Puoi anche apprezzare uno spettacolo di danza, musica e molto altro. Tutto si svolge a giugno, il mese giubilare di Cusco.


Quali sono le feste giubilari di Cusco?

  • Le festività giubilari di Cusco sono una serie di celebrazioni che si svolgono ogni anno, principalmente a giugno.
  • Durante le vacanze ci sono molte attività come: il festival religioso di Corpus Christi, la festa Inti Raymi (Fiesta del Sol) così come sfilate, spettacoli di danza, musica e molto altro.
  • Le celebrazioni si svolgono da maggio e terminano a luglio. Tuttavia, la maggior parte delle attività festive e culturali si svolgono a giugno.
Inca negli Inti Raymi
Gli Inca arrivano alla fortezza di Sacsayhuaman per mettere in scena gli Inti Raymi

Principali attività delle celebrazioni di Cusco

Il lancio del mese giubilare di Cusco

  • Di solito il lancio delle celebrazioni giubilari di Cusco è fatto da uno scenario clou di Inca Cusco.
  • Negli ultimi anni questo spettacolo è stato eseguito nel Coricancha (Tempio del Sole).
  • In questo evento vengono convocati numerosi artisti, che eseguono vari rituali e che è presieduto dall’Inca, dalla moglie e dal suo entourage reale.

Cerimonia di offerta alla Pachamama

  • È una cerimonia che si svolge la prima domenica di giugno e si celebra nella Plaza de Armas di Cusco.
  • L’omaggio a Pachamama (la dea della terra) è l’inizio formale delle festività di Cusco e viene effettuato per invocare il buon sviluppo delle festività.
  • È un evento gratuito e partecipano la popolazione locale e i turisti.

Parate popolari

  • Durante tutto il mese del giubileo, le varie istituzioni di Cusco si vestono con tipici costumi multicolori per rappresentare le danze indigene delle Ande.
  • Lo spettacolo di danza è uno spettacolo che può essere goduto liberamente nella Plaza de Armas di Cusco.
  • A Cusco ci sono molti balli come: a) il carnevale di Cusco, b) il turkuy, c) la wallata dance, d) la danza ukukus, e) i cardellini e molto altro.
Sfilata nelle fondamenta di Cusco
Cittadini di Cusco che rendono omaggio con sfilate e sfilate

Sfilate civiche

  • Le diverse istituzioni pubbliche e private di Cusco svolgono parate civiche durante il mese giubilare.
  • La giornata centrale si svolge di domenica alla fine del mese, quando una sfilata civica si svolge nella Plaza de Armas della città.
  • Durante le sfilate, il pubblico sarà in grado di godere di band che eseguono canzoni diverse, incluse le canzoni tradizionali di Cusco.

Q’eswachaka Bridge

  • La città di Quehue, nella provincia di Canas, conserva una delle più antiche tradizioni del Perù. Questa è la cerimonia di rinnovamento del ponte sospeso Inca noto come “Q’eswachaka”.
  • Questo caratteristico ponte del periodo Inca viene rinnovato ogni anno dagli abitanti attraverso una cerimonia festiva. È considerato l’ultimo ponte Inca usato fino ad oggi: attraversa il fiume Apurímac.
  • La ristrutturazione del ponte ‘Q’eswachaka’ si celebra la seconda settimana di giugno. Ci sono tour di 1 o 2 giorni. Tuttavia, è anche possibile viaggiare da soli con i mezzi pubblici (circa 3 ore in auto).

Corpus Christi

  • Il Corpus Domini è una celebrazione religiosa che coincide con le festività di Cusco. È una festa in cui i principali santi e vergini della città vengono portati in processione alla Cattedrale di Cusco.
  • La celebrazione ha la sua origine dal tempo Inca quando le mummie dei sovrani Inca furono trasportate sulla città. Questa tradizione fu sostituita da santi e vergini quando si verificò la conquista spagnola.
  • Attualmente la celebrazione è colorata e piena di fede: si tengono danze e fiere del cibo. La celebrazione centrale si svolge qualche giovedì di giugno (data mobile) con l’ingresso in processione di tutti i santi alla Cattedrale di Cusco.
Partenza dei santi a Corpus Christi
Partenza dei santi per la Plaza de Armas di Cusco a Corpus Christi

La cerimonia rituale degli Inti Raymi

  • Il festival del sole è stata una delle celebrazioni principali che hanno avuto luogo nell’impero Inca. È commemorato il 24 giugno, quando il solstizio d’inverno si verifica sul pianeta.
  • Attualmente è celebrato con una gigantesca rappresentazione delle feste Inca in 3 scenari: la Plaza de Armas, il Tempio di Coricancha e la Fortezza di Sacsayhuaman.
  • La cerimonia principale si svolge a Sacsayhuaman, dove l’Inca convoca i rappresentanti di quattro di loro per adorare l’Inca e il sole con uno spettacolo di danza e musica.
  • L’ingresso agli spettacoli di Inti Raymi in Plaza de Armas e Coricancha è gratuito mentre l’ingresso allo spettacolo Sacsayhuaman sta comprando un’entrata o un tour.
Inca nelle celebrazioni di Cusco
Stage degli Inti Raymi nelle celebrazioni di Cusco

Notte di luci e suoni

  • Giorni prima del 24 giugno, il festival di luci e suoni si tiene nella Plaza de Armas di Cusco, che è caratterizzata da uno spettacolo di fuochi d’artificio e uno spettacolo musicale con vari gruppi musicali.
  • La notte di luci e suoni è uno spettacolo gratuito per i visitatori di tutti i paesi e per i peruviani stessi.

Kacharpari delle feste di Cusco

  • A luglio, dopo la celebrazione del mese giubilare di Cusco, i festeggiamenti vengono liquidati con uno spettacolo di danza e musica noto come “Kacharpari” (festa d’addio).
  • Il tradizionale Kacharpari è celebrato con uno spettacolo di balli, bande musicali, fiere del cibo e altro ancora.

Se vuoi visitare gli Inti Raymi durante le feste del Giubileo di Cusco; Acquista il tour o il biglietto in anticipo. Se vuoi visitare Machu Picchu, devi anche acquistare il tour o il biglietto in anticipo. Il biglietto per Huayna Picchu deve essere acquistato 3 mesi prima.


Com’è Machu Picchu a giugno?

  • Giugno coincide con l’alta stagione del turismo a Machu Picchu. Quel mese la città di Inca è visitata da un numero maggiore di visitatori rispetto al resto dell’anno.
  • Per visitare Machu Picchu nel mese del Giubileo è necessario acquistare in anticipo un tour o il biglietto d’ingresso a Machu Picchu.

Consigli da parte di persone che sono stati lì

Salineras de Maras

Giovanny SDi: Giovanny S

“Cusco è una festa“

“Ho visitato Cusco a giugno e ho potuto apprezzare tutta la ricca cultura che hanno. C'era musica e danza per le strade, tutte tipiche. Ma il giorno in cui sono andato a vedere gli Inti Raima sono rimasto sorpreso dallo spettacolo, ti dà un'idea di come fossero gli Incas e della loro grande cultura. Tutto ciò che Cusco è una festa e non c'è stato un giorno che passa, senza aver visto qualcosa di spettacolare, lo consiglio totalmente.“


 

Di Ticket Machu Picchu – Ultimo aggiornamento, settembre 24, 2019