Cammino Inca 8 articoli
il sentiero inca
Clicca per votare articolo

Cammino Inca, percorso verso la città Inca di Machu Picchu

 

Il Cammino Inca è considerato il miglior trekking del Sud America. È un percorso di 43 chilometri lungo gli antichi sentieri Inca fino a Machu Picchu. La durata del tour è di 4 giorni e 3 notti. I turisti hanno l’opportunità di apprezzare la bellezza paesaggistica dei siti archeologici Inca tra cui la Meraviglia del Mondo.



Cammino Inca a Machu Picchu
L’incredibile Inca Trail, il percorso escursionistico più spettacolare del Sud America

Le strade degli Inca (Qhapac Ñan)

Gli Incas coprivano gran parte del continente sudamericano. Per mantenere la comunicazione in un territorio così vasto, era necessario costruire una rete di strade. Pertanto, gli Inca ordinarono la costruzione di una rete di strade chiamata Qhapac Ñan (Inca Road).

Il Qhapac Ñan è riuscito a coprire fino a 30mila chilometri degli attuali paesi del Perù, Ecuador e parte della Bolivia, Cile, Argentina e Colombia. Il percorso di trekking del Cammino Inca fino a Machu Picchu è solo una piccola parte della vasta rete di sentieri del Qhapac Ñan.


Il Cammino Inca a Machu Picchu

Il Cammino Inca è stato rivelato al mondo nel 1915 quando è stato scavato nella città di Inca. Tre decenni dopo, il percorso fu tracciato dalla spedizione vichinga nel 1942. Oggi migliaia di visitatori decidono di percorrere i 43 chilometri fino a la “Porta del Sole” a Machu Picchu.

Tuttavia, Machu Picchu non è l’unico sito archeologico che vedrai sul Cammino Inca. Durante il tour apprezzerai anche le rovine di Llactapata, il sito archeologico di Runkurakay, Saycamarca, Phuyupatamarca e Wiñaywayna.

Ci sono treni e autobus che possono portarti direttamente a Machu Picchu. Tuttavia, l’esperienza di arrivare come fecero gli Inca per secoli non ha eguali.


Versioni del Cammino Inca a Machu Picchu

Non tutte le persone hanno i giorni necessari per percorrere il Cammino Inca (4 giorni e 3 notti). Ecco perché ci sono 2 versioni a seconda del tempo a disposizione:

  • Cammino Inca classico:4 giorni e 3 notti (43 chilometri di cammino).
  • Breve Cammino Inca: 2 giorni e 1 notte (12 chilometri di cammino).

Com’è il tour del Cammino Inca a Machu Picchu?

Il Cammino Inca mostra aspre aree geografiche con salite e discese vicino a precipizi. Le montagne raggiungono grandi altezze con tratti accidentati. Nelle aree della giungla vedrai la varietà di sfumature delle verdi foreste tropicali.

  • Giorno 1: Cusco – Wayllabamba (13 chilometri)

    Il Cammino Inca inizia al chilometro 82 della ferrovia che porta a Machu Picchu (2 ore e 30 minuti di autobus dalla città di Cusco). Quindi inizierà la salita verso la valle di Cusichaca. Il visitatore visiterà le rovine di Llactapata (2.840 m s.l.m.) fino a raggiungere la cittadina di Huayllabamba (3.057 m s.l.m.).

  • Giorno 2: Wayllabamba – Pacaymayo (11 chilometri)

    Il secondo giorno è il più difficile a causa delle esigenze fisiche. Il turista salirà al Warmiwañuska (“Passo della morta”). Questo è il punto più alto del percorso (4.215 m s.l.m.). Da questo punto è possibile vedere il sito archeologico di Runkurakay (3.760 m s.l.m.).

  • Giorno 3: Pacaymayo – Wiñay Huayna (16 chilometri)

    Il terzo giorno la discesa sarà vertiginosa fino alla valle del fiume Pacaymayo. La sezione scende lungo un pendio a gradini di quasi 1.600 metri fino al sito di Sayaqmarca (3.625 metri sul livello del mare). Qui la vista è straordinaria.

  • Giorno 4: Wiñay Huayna – Machu Picchu (3 kilómetros)

    L’ultimo giorno nasconde alcuni dei migliori campioni Inca: Phuyupatamarka, Wiñaywayna. Lasciati questi ruderi inizierete una graduale discesa che alla fine diventerà più difficile. Infine, arrivi a Intipunku o Puerta del Sol. Da lì camminerai per altri 30 minuti fino alla città perduta degli Incas, Machu Picchu.

Dopo aver visitato Machu Picchu, il visitatore torna a Cusco attraverso un servizio ferroviario e un autobus. La durata del viaggio è di circa 3 ore. Questi servizi sono inclusi nei tour del Cammino Inca.

Durante i 4 giorni del Cammino Inca sperimenterai fatica e temperature molto basse (tra le Ande e le foreste amazzoniche).


E com’è il tour del Cammino Inca corto (2 giorni)?

Il breve sentiero Inca è facile. Percorre solo circa 11 chilometri. La prima parte è in salita quindi è la più difficile. Una volta giunti al sito archeologico di Wiñay Huayna, il percorso diventa più facile. L’ingresso a Machu Picchu, come il Cammino Inca Classico, è attraverso la Puerta del Sol.

  • Giorno 1: Cusco – Km. 104 – Aguas Calientes (11 chilometri)

    Il Short Inca Trail inizia al chilometro 104 della ferrovia Ollantaytambo – Machu Picchu (2 ore e 45 minuti in auto dalla città di Cusco). Da lì si sale attraverso paesaggi tropicali (11 chilometri) fino a raggiungere il sito archeologico di Wiñay Huayna da dove si prosegue fino a raggiungere Machu Picchu.

  • Giorno 2: Aguas Calientes – Machu Picchu

    I turisti non visiteranno Machu Picchu fino al giorno 2, quando partiranno in autobus dal loro hotel ad Aguas Calientes fino al cancello d’ingresso di Machu Picchu. Infine, conoscerai la città di Inca insieme alla tua guida turistica. Il ritorno è in treno e autobus per la città di Cusco.


Differenza Cammino Inca 4 giorni e 2 giorni

DifferenzeCammino Inca 4 giorniCammino Inca 2 giorni
Distanza39 chilometri11 chilometri
DifficoltàModerato – AltoModerato
Altezza massimaAbra Warmiwañusca (4.215 mslm).Intipunku (2.745 mslm).
Altezza minimaAguas Calientes (2.040 mslm).Aguas Calientes (2.040 mslm).
Campeggio3 notti in campeggio1 notte in hotel ad Aguas Calientes
AlimentazioneCuochi (3 colazioni, 3 pranzi e 3 cene)1 pranzo al sacco, 1 cena e 1 colazione (in un ristorante)
Guida4 giorni di guida professionaleGuida professionale 2 giorni
PorterInclude 3 giorni di facchiniNon include il servizio di portineria
Siti archeologiciLlactapata, Runkurakay, Sayacmarca, Phuyupatamarca, Wiñayhuayna e Machu PicchuChachabamba, Wiñayhuayna e Machu Picchu
Prezzo (approssimativo)600 USD500 USD

A proposito di biglietti per entrare nel Cammino Inca

A causa dell’elevata richiesta di biglietti, dovresti acquistare i biglietti d’ingresso al Cammino Inca con largo anticipo (6 mesi). L’acquisto si effettua esclusivamente online tramite il sito di un’agenzia turistica autorizzata.

In totale 500 persone accedono ogni giorno ai sentieri del Cammino Inca. Di loro, solo 200 sono turisti. Il resto è personale di supporto come cuochi, facchini, guide. Il biglietto per entrare nel Cammino Inca include il personale di supporto.

Non hai trovato disponibilità per fare il Cammino Inca? L’unico modo per entrare nella Meraviglia del Mondo è in treno attraverso la Valle Sacra degli Incas o in treno il percorso alternativo da Santa María a Machu Picchu. Anche i biglietti d’ingresso per Machu Picchu devono essere prenotati in anticipo.

Vuoi entrare a Huayna Picchu dopo il Cammino Inca? Richiedi l’ingresso in agenzia pagando un sovrapprezzo. Puoi anche richiedere un servizio ferroviario più lussuoso.



Qual è il momento migliore per percorrere il Cammino Inca fino a Machu Picchu?

Da maggio a settembre (stagione secca) è il momento ideale per percorrere il Cammino Inca fino a Machu Picchu. Questi mesi sono generalmente buoni per la traversata a causa della rarità delle piogge.

Nei mesi da novembre a marzo viene presentata l’estate (stagione delle piogge). Questa stagione è solitamente molto piovosa, il che rende difficile la camminata e l’accesso. Anche non potrai percorrere il Cammino Inca a febbraio a causa delle piogge e dei lavori di manutenzione.


Cosa portare al Cammino Inca?

Il Cammino Inca include articoli di base come: tenda personale, tenda da cucina, materasso isolante, cibo (colazione, pranzo e cena), tra gli altri.

Per vivere al meglio questa avventura, si consiglia inoltre di portare con sé::

  • Sacco a pelo.
  • Bastone da passeggio.
  • Zaino da trekking.
  • Occhiali da sole.
  • Poncho antipioggia.
  • Bottiglia d’acqua.
  • Depuratore d’acqua.
  • Carta igienica.
  • Spuntini.
  • Articoli da toilette.

Quanto costa il Cammino Inca?

I prezzi del Cammino Inca variano a seconda di ciascuna agenzia turistica. I servizi inclusi sono: ingresso al Cammino Inca, accesso a Machu Picchu, guida turistica ufficiale, trasporto, cibo e facchini (uno a persona).

Il costo medio del Cammino Inca è il seguente:

PSTRADALE INCA 2022
Cammino Inca Classico (4 giorni)Breve Cammino Inca (2 giorni)
Prezzi per adulti$ 600$500
Prezzi studenti universitari$580$480
Prezzi sotto i 18 anni$580$480

*I prezzi sono nella media e sono in dollari USA.


Raccomandazioni sul Cammino Inca a Machu Picchu

  • Il Cammino Inca si snoda attraverso paesaggi andini alti dove si manifesta “mal di montagna” o “soroche”. Si consiglia di trascorrere 1 o 2 giorni nella città di Cusco per acclimatarsi.
  • Durante i 4 giorni del Cammino Inca non c’è elettricità o rete telefonica. Se il visitatore ha bisogno di essere ‘connesso’, devi prendere le tue precauzioni.
  • I servizi igienici sono campi allestiti a questo scopo.
  • Il classico Cammino Inca è composto da gruppi composti da un massimo di 16 persone. Se il visitatore desidera fare un tour con un gruppo privato, deve richiederlo online in anticipo. Questo servizio ha un costo aggiuntivo.
  • Il Cammino Inca è considerato di difficoltà medio-moderata. È consigliabile essere in condizioni fisiche accettabili. Sarà sufficiente una settimana precedente di esercizi.
  • Se non ottieni disponibilità per il Cammino Inca, puoi scegliere di raggiungere Machu Picchu attraverso il percorso del Salkantay.

Salkantay, Choquequirao e altri incredibili trekking a Machu Picchu

Il Cammino Inca non è l’unico percorso di trekking che impiega diversi giorni per raggiungere Machu Picchu. Ce ne sono anche altri molto famosi come: il Salkantay Trek, il percorso per Choquequirao o il Lares Trek.

Il Salkantay Trek

  • Un percorso escursionistico di 5 giorni e 4 notti (può variare a 4 giorni e 3 notti) che attraversa i paesaggi del Salkantay innevato.
  • Il trekking è più difficile del Cammino Inca. Ciò è dovuto principalmente ai paesaggi d’alta quota che attraversa. L’Abra Salkantay (4.6450 m s.l.m.) è il punto più alto del trekking.
  • L’accesso a Machu Picchu avviene attraverso la città di Aguas Calientes. Questa passeggiata può essere fatta da solo, anche se è meglio noleggiare un tour.

Il trekking di Lares

  • Un percorso escursionistico di 4 giorni, 3 notti che attraversa città andine di grande tradizione e la città di Lares, famosa per i suoi bagni termo-medicinali.
  • Questo trekking è più facile del Cammino Inca. L’ultima parte del viaggio include un viaggio in treno da Ollantaytambo ad Aguas Calientes e da lì a Machu Picchu in autobus.
  • Il Lares Trek può essere fatto da solo. Tuttavia, è meglio farlo con un’agenzia turistica.

Il percorso Choquequirao – Machu Picchu

  • Un’escursione estrema di 8 giorni e 7 notti che va a Machu Picchu lungo un percorso che include la visita al sito archeologico di Choquequirao (conosciuta come la sacra Sorella di Machu Picchu).
  • Questa avventura ha una difficoltà elevata. Pochi turisti osano percorrere questa rotta. L’accesso a Machu Picchu avviene attraverso Aguas Calientes, la città situata ai piedi della città Inca.
  • Questo percorso può essere fatto solo con un’agenzia turistica per il pericolo di perdersi tra le montagne.

Domande e risposte sul percorso del Cammino Inca a Machu Picchu

  • 1) Quanti chilometri è il Cammino Inca fino a Machu Picchu?

    Il percorso del Cammino Inca verso Machu Picchu dura 4 giorni e 3 notti di campeggio. Copre 39 chilometri in totale.

  • 2) Posso vedere i siti archeologici Inca lungo il percorso?

    Sì, durante la passeggiata puoi vedere diversi siti archeologici Inca. In evidenza: il sito archeologico di Llactapata, il sito archeologico di Runkurakay, il sito archeologico di Sayacmarca, il sito archeologico di Phuyupatamarca e il sito archeologico di Wiñayhuayna.

  • 3) Da dove inizia il Cammino Inca?

    Il percorso inizia al chilometro 82 della linea ferroviaria che collega la città di Ollantaytambo con la città di Aguas Calientes.

  • 4) Posso fare il Cammino Inca da solo?

    No, il percorso del Cammino Inca può essere effettuato solo con i permessi concessi dal Ministero della Cultura peruviano. Il turista deve contrattare un tour con un’agenzia turistica, che si occupa dell’elaborazione dei permessi e di tutto il necessario per l’avventura.

  • 5) Il Cammino Inca è sicuro?

    Sì, il percorso è dotato di segnaletica e punti di sorveglianza. Si consiglia di seguire le istruzioni della guida turistica per un’avventura sicura

  • 6) Tutti possono completare il Cammino Inca?

    Il percorso è adatto a tutte le persone. Tuttavia, si consiglia ai bambini di età superiore agli 8 anni che amano le escursioni. Gli anziani devono essere in buone condizioni fisiche.

  • 7) Il percorso chiude in qualsiasi momento dell’anno?

    Sì, il percorso del Cammino Inca chiude tutto il mese di febbraio a causa di forti piogge e lavori di manutenzione sul sito.

  • 8) Il percorso per Machu Picchu include le notti in campeggio?

    L’ingresso al Cammino Inca è incluso nei tour. I tour costano circa $ 600 a persona. Offre anche tutto il necessario per l’avventura, incluso l’ingresso a Machu Picchu.

  • 9) Quanto costa entrare nel Cammino Inca fino a Machu Picchu?

    L’ingresso al Cammino Inca è incluso nei tour. I tour costano circa $ 600 a persona. Offre anche tutto il necessario per l’avventura, incluso l’ingresso a Machu Picchu.

  • 10) Cosa include il tour del Cammino Inca a Machu Picchu?

    Tutti i tour del Cammino Inca di 4 giorni includono: permessi per il percorso, trasporto completo, guida professionale, squadra di cuochi, squadra di facchini, utensili da campeggio, ingresso a Machu Picchu e ritorno a Cusco.

 

Di Ticket Machu Picchu – Ultimo aggiornamento, maggio 27, 2022