Machu Picchu
58 articoli
Qual è il momento migliore per visitare Machu Picchu?
Clicca per votare articolo

Quando andare a Machu Picchu?

Se hai già deciso ma ancora non sai quando è il momento migliore per andare a Machu Picchu, sappi che ci sono due stagioni a Cusco: stagione secca e stagione delle piogge. Mentre ogni giorno è un buon momento per visitare la città di Inca, ogni mese ha le sue peculiarità.



Machu Picchu e la sua bella stagione secca cielo blu
Machu Picchu e la sua bella stagione secca cielo blu

Com’è il tempo a Machu Picchu?

  • Grazie alla sua posizione nel mezzo del fronte della giungla amazzonica e la catena montuosa delle Ande; Machu Picchu gode di un clima molto particolare.
  • A Machu Picchu ci sono 2 stazioni meteorologiche molto marcate: la stagione secca e la stagione delle piogge.

La stagione secca in Machu Picchu

  • La stagione secca si verifica tra aprile e ottobre. Secondo molte persone, è il momento migliore per visitare Machu Picchu.
  • Durante quei mesi il sole splende tutto il giorno e non ci sono quasi piogge permettendo al turista di fare un piacevole tour della città Inca.
  • A giugno e luglio le temperature durante il giorno possono raggiungere i 25ºC. Nelle prime ore, le temperature più basse possono raggiungere 0ºC.
  • Durante la stagione secca c’è anche l ‘”alta stagione del turismo” in cui Machu Picchu supporta il maggior numero di visitatori nell’anno.

La stagione delle piogge a Machu Picchu

  • La stagione delle piogge si verifica tra novembre e marzo. A differenza di quello che molti pensano, non piove per tutto il giorno. Nella maggior parte dei casi, le piogge si verificano solo nel pomeriggio.
  • Durante quei mesi la città di Inca può albeggiare coperta di foschia. Tuttavia, con il passare del tempo scomparirà.
  • A febbraio e marzo le piogge sono più frequenti rispetto al resto dell’anno. Le temperature massime possono raggiungere 22ºC. Le temperature minime, 8ºC.
  • Durante la stagione delle piogge c’è anche la “bassa stagione turistica”. In quei mesi puoi ottenere prezzi più bassi in hotel, tour e altri servizi.

Qual è il momento migliore per visitare Machu Picchu?

  • Il momento migliore per visitare Machu Picchu è durante la stagione secca. I giorni sono soleggiati e radiosi. Maggio, giugno e luglio sono i mesi migliori per visitare la città di Inca. In quei giorni, la città di Inca ha un bellissimo paesaggio.
  • Inoltre, in quei mesi Cusco celebra le sue migliori feste come il famoso festival degli Inti Raymi (giugno) o le Fiestas Patrias del Perú (luglio).

Qual è il momento migliore per esplorare le montagne di Machu Picchu?

  • Nella città Inca, il visitatore può fare incredibili percorsi escursionistici come trekking sulle cime del monte Machu Picchu o sul Huayna Picchu.
  • Maggio, giugno e luglio sono i mesi migliori per fare queste passeggiate. Le probabilità di pioggia sono poche e, in cima, i panorami sono spettacolari.
  • Febbraio, tuttavia, non è un buon momento per fare escursioni a Machu Picchu. Questo mese ha una maggiore quantità di pioggia, che limita anche l’ingresso dei visitatori del Cammino Inca.
  • Nella stagione delle piogge, i sentieri della montagna sono stretti e vertiginosi. Durante quei giorni, può essere spaventoso per alcuni visitatori sentire che le strade sono bagnate.

Com’è l’alta stagione in Machu Picchu?

  • L’alta stagione del turismo si verifica tra maggio e agosto. Questa stagione coincide con la stagione secca, ma anche con le vacanze in Europa e negli Stati Uniti.
  • Se prevedi di venire a Machu Picchu durante l’alta stagione, sappi che devi prenotare i biglietti d’ingresso in anticipo.
  • Il biglietto Machu Picchu Solo viene acquistato con 2 settimane di anticipo. L’ingresso alla montagna Huayna Picchu deve essere acquisito con un anticipo di 3 mesi.
  • In alta stagione, dovrai prendere lunghe code per salire sull’autobus che ti porterà da Aguas Calientes a Machu Picchu.
  • Durante quei mesi i prezzi della maggior parte dei servizi turistici aumentano di prezzo. Pertanto, è consigliabile prenotare in anticipo online.

Com’è la bassa stagione in Machu Picchu?

  • La bassa stagione del turismo coincide con la stagione delle piogge di Machu Picchu. Funziona da novembre a marzo ed è caratterizzato perché in quei mesi in cui meno turisti visitano la città di Inca.
  • Nonostante le piogge, secondo alcuni turisti, la bassa stagione è il periodo migliore per visitare Machu Picchu. È in quei mesi che la città di Inca presenta il suo verde più intenso.
  • Inoltre, durante quei giorni è possibile essere a Machu Picchu con il minor numero possibile di persone. Pertanto, i turisti possono visitare il sito archeologico in modo più pacifico.
  • Infine, durante la bassa stagione turistica i prezzi sono più bassi. È possibile acquistare tour, hotel e altri servizi a basso costo.
Machu Picchu e la sua vegetazione naturale di stagione delle piogge
Machu Picchu e la sua vegetazione naturale di stagione delle piogge

Questo è Machu Picchu mese per mese

Ogni mese in Machu Picchu è speciale. Il clima varia in stagione delle piogge e stagione secca. Inoltre, il numero di turisti aumenta o diminuisce. Si ritiene che i mesi migliori siano maggio, giugno e luglio.

  • Machu Picchu a gennaio

    Gennaio presenta pioggia ma non tutti i giorni. È possibile visitare la città di Inca con un sole radioso. Non ci sono molti turisti che visitano il sito archeologico. Si consiglia di portare poncho per la pioggia e la protezione solare.

  • Machu Picchu a febbraio

    Febbraio è il mese più piovoso di Machu Picchu. L’Inca Trail è chiuso per manutenzione. Le piogge possono accadere in qualsiasi momento, specialmente nei pomeriggi. Tuttavia, con un po ‘di fortuna, potrebbero esserci giorni di sole. Nonostante le piogge, le montagne Huayna Picchu e Machu Picchu sono ancora aperte.

  • Machu Picchu a marzo

    A marzo le piogge diminuiscono anche se può succedere ancora nei pomeriggi. The Inca City brilla il suo verde più intenso. Al mattino la nebbia può alzarsi e coprire il paesaggio. Tuttavia, con il passare del tempo, scomparirà. L’Inca Trail riapre il suo sentiero e rimane chiuso a febbraio.

  • Machu Picchu a aprile

    Aprile apre la cosiddetta “stagione secca a Machu Picchu”. Le piogge diminuiscono sostanzialmente. Il sole è caldo ma il calore non raggiunge le sue temperature più alte. Puoi ancora goderti la Meraviglia del Mondo tinta di un verde intenso. Secondo alcuni esperti, questo mese intermedio è una buona occasione per visitare Machu Picchu.

  • Machu Picchu a maggio

    Maggio è uno dei periodi migliori per visitare Machu Picchu. Il sole illumina presto la città di Inca. I turisti provenienti da Europa e Stati Uniti iniziano a visitare il sito archeologico in gran numero. È un buon mese per fare escursioni come Huayna Picchu, l’Inca Trail o il Salkantay Trek.

  • Machu Picchu a giugno

    Giugno è anche un buon momento per visitare Machu Picchu. Il sole è intenso durante il giorno e le piogge si verificano raramente. La città Inca supporta il suo più alto numero di visite al giorno. È una buona opportunità per scalare la montagna Huayna Picchu. Si consiglia di indossare un cappello, crema solare e repellente per zanzare.

  • Machu Picchu a luglio

    Luglio è un buon mese per visitare non solo Machu Picchu ma anche la città di Cusco. Alla fine di quel mese si celebra l’Inti Raymi (Festival del sole). Il clima raggiunge la sua massima temperatura. Indossare protezione solare e antizanzare. I biglietti di ingresso devono essere acquistati online con largo anticipo.

  • Machu Picchu a agosto

    Agosto è una buona occasione per visitare Machu Picchu con sole, poche possibilità di pioggia e con una diminuzione del numero di turisti. Agosto è considerato un mese intermedio perché il clima è piacevole. Basta non dimenticare di portare un poncho antipioggia, cappello, crema solare e repellente per zanzare.

  • Machu Picchu a settembre

    Settembre è un buon mese per andare a Machu Picchu e sentieri come il Cammino Inca, il Salkantay Trek o scalare la montagna Huayna Picchu. Il tempo è bello: non c’è molto sole o molto freddo. Tuttavia, le piogge possono accadere da un momento all’altro, quindi dovresti portare un poncho antipioggia.

  • Machu Picchu a ottobre

    Ottobre è l’ultimo mese della stagione secca. Il tempo è ancora bello. Le giornate sono soleggiate e ci sono poche possibilità di pioggia. La quantità di turisti che visitano il sito archeologico diminuisce. È anche un buon mese per visitare l’Huayna Picchu, l’Inca Trail o la montagna Machu Picchu.

  • Machu Picchu a novembre

    Novembre segna l’inizio della cosiddetta “stagione delle piogge in Machu Picchu”. Come indica il nome, le piogge diventano più frequenti anche se sono ancora scarse. È un buon momento per visitare la città di Inca con poche persone in giro dato che il numero di visite giornaliere diminuisce. Poncho pioggia dovrebbe essere indossato e abbigliamento adeguato per le giornate di sole.

  • Machu Picchu a dicembre

    A dicembre il numero di visite a Machu Picchu aumenta a causa delle vacanze di Natale e Capodanno. Il clima è mite. Le piogge si verificano più frequentemente, specialmente nei pomeriggi. Le mattine sono generalmente soleggiate. Devi portare un poncho per la pioggia.

 

Di Ticket Machu Picchu – Ultimo aggiornamento, settembre 23, 2019