Machu Picchu
77 articoli
Guida di trekking da Aguas Calientes a Machu Picchu
Clicca per votare articolo

Guida di trekking da Aguas Calientes a Machu Picchu

Sebbene la maggior parte dei turisti vada in autobus, ci sono alcuni visitatori che osano camminare dalla città di Aguas Calientes a Machu Picchu. Questa breve passeggiata è sicura ma estenuante. Sconsigliato se si visita la montagna Huayna Picchu. Il tour dura circa 2 ore. La discesa è più breve e rilassante.


Aguas Calientes è diviso da Machu Picchu per 10 chilometri. La maggior parte dei visitatori percorre questa distanza in autobus. Tuttavia, puoi anche camminare. Il percorso è caratterizzato da centinaia di gradini in pietra, nonché dalla flora e dalla fauna tipiche del luogo.


Dove iniziare la passeggiata?

  • La passeggiata inizia nella famosa città di Aguas Calientes. Tutti i servizi ferroviari per Machu Picchu finiscono in questo luogo magico pieno di hotel, ristoranti e bar.
  • La strada che porta a Machu Picchu si chiama “Hiram Bingham”, in onore dell’esploratore americano che arrivò nella città Inca nel 1911.
  • Gli autobus che portano i turisti al sito archeologico seguono la strada. Il turista che cerca di arrivare a piedi deve seguire lo stesso percorso.
  • Dopo una passeggiata di circa 2 chilometri, troverete il sentiero che conduce a Machu Picchu a piedi. Nel posto c’è un cartello in legno.
  • Durante questo primo viaggio il visitatore apprezzerà il Museo del sito di Machu Picchu e il giardino delle farfalle del luogo.
Escursione in acqua calda a Machu Picchu
Salita alla Sacra Città di Machu Picchu

Come è la strada da Aguas Calientes a Machu Picchu?

  • Dopo aver trovato l’inizio del sentiero, è necessario percorrere centinaia di gradini in pietra.
  • Man mano che sali, la strada attraverserà 3 volte con l’estremità destra della strada.
  • All’incrocio della strada, il visitatore deve seguire il percorso fino a quando non trova un nuovo percorso di scale in pietra.
  • La strada è chiaramente contrassegnata. In alcune sezioni è possibile incontrare gente del posto che vende snack e bevande.
  • Dopo circa 1 ora di salita, arriverete alla porta d’ingresso di Machu Picchu. Il tempo varia in base alle condizioni fisiche del visitatore e al suo ritmo di salita.

È difficile fare questa escursione?

  • Moderato – Difficile : è una passeggiata consigliata soprattutto ai giovani in buone condizioni fisiche abituati all’escursionismo. Centinaia di scale sono salite sulla strada lì, quindi è necessaria la forza nelle ginocchia. Il ritorno è in discesa, quindi è molto più semplice.

Come prepararsi per il trekking verso Machu Picchu?

  • Il clima a Machu Picchu è molto vario. Pertanto, per eseguire la passeggiata è necessario indossare abiti sia per la pioggia che per il sole.
  • La parte più difficile della passeggiata sono i primi passi. Questi sono ripidi e richiedono una buona condizione fisica per superarli.
  • Machu Picchu si trova sulla cima di una montagna. Per ridurre i sintomi del mal di montagna, i visitatori devono abituarsi alla città di Cusco uno o due giorni prima della passeggiata.

Di cosa ho bisogno per fare la passeggiata?

  • L’esecuzione della camminata non ha costi. Tuttavia, è necessario trasportare il biglietto su Machu Picchu stampato per poter seguire il percorso.
  • All’altezza del Ponte delle Rovine c’è un checkpoint in cui deve essere presentato il biglietto Machu Picchu. Una volta nel sito archeologico, il turista deve presentare nuovamente il biglietto per poter entrare.
  • Se il turista non porta il tuo biglietto Machu Picchu durante la passeggiata, non ti permetterà di continuare e dovrai acquistare di nuovo il biglietto.

Cosa portare al trekking a Machu Picchu?

  • Acqua (minimo 1 bottiglia).
  • Cappello, occhiali da sole e protezione solare.
  • Bastone con la punta di gomma.
  • Repellente per insetti
  • Poncho per la pioggia.
  • Spuntini.
  • Passaporto o documento di identità.
  • macchina fotografica.
  • Zaino piccolo
  • Ingresso stampato a Machu Picchu.

Qual è il momento migliore per fare una passeggiata?

  • La stagione secca di Machu Picchu (da aprile a ottobre) è il momento migliore per fare il trekking. Durante quei mesi c’è poca pioggia e il sole splende nel cielo.
  • D’altra parte, durante la stagione delle piogge (da novembre a marzo), le scale diventano più scivolose. Durante quei mesi, i visitatori dovrebbero indossare poncho per la pioggia e scarpe da trekking.
  • La maggior parte dei visitatori decide di fare la passeggiata nelle prime ore del giorno. A quel tempo il calore è meno intenso permettendo una camminata più fresca.

Informazioni utili sul viaggio a Machu Picchu

  • Tempo necessario: 2 ore (solo caricamento).
  • Altitudine del vertice: Machu Picchu (2.430 metri / 7.972 piedi).
  • Altezza rispetto a Machu Picchu: 390 metri / 1279 piedi).
  • Terreno: strada sterrata e in pietra con piccoli tratti su strada.
  • Calzature consigliate: scarpe da trekking comode.
  • Programma di iscrizione: puoi entrare in qualsiasi momento.
  • Tipo di biglietto: il percorso è gratuito.

È pericoloso camminare fino a Machu Picchu?

  • La salita da Aguas Calientes a Machu Picchu è impegnativa ma non pericolosa. I sentieri sono ben segnalati e non si trovano vicino a scogliere.
  • L’unico pericolo latente sono gli autobus che corrono lungo la strada Hiram Bingham fino a Machu Picchu. Si consiglia di non indossare le cuffie e prestare attenzione agli autobus che corrono lungo la strada.
  • Finora non ci sono casi di turisti che sono stati feriti durante questo percorso.

Quando prendere l’autobus per Machu Picchu?

  • I visitatori che non hanno buone condizioni fisiche devono prendere l’autobus per Machu Picchu.
  • I turisti che intendono percorrere le strade di montagna Machu Picchu o Huayna Picchu, non devono camminare ma prendere l’autobus e risparmiare così energia per le montagne.
  • I bambini, gli adulti più anziani che di solito non fanno passeggiate dovrebbero scegliere di salire sull’autobus per Machu Picchu.

 

Di Ticket Machu Picchu – Ultimo aggiornamento, gennaio 30, 2020