Clicca per votare articolo

I Fiume Urubamba de Machu Picchu

HomeConsigliFiume Urubamba Machu Picchu

Il Fiume Urubamba è uno dei fiumi più importanti del dipartimento di Cusco, che bagna l’intero reparto attraverso di diverse altezze.

È caratterizzata con un grado o classe I, II, III e durante i periodi di Inca chiamavano Rio Sagrado o Willcamayu; perché questo fiume attraversa le principali popolo Inca, è stata la principale fonte di irrigazione delle piattaforme della Valle Sacra degli Incas.

Questo fiume nasce nel nodo di Vilcanota, quindi, che inizialmente si chiama Fiume Vilcanota; il punto di origine è esattamente nella nevoso Cunurana di 5,443 m., Dipartimento di Puno. Ha un percorso nord-ovest, passando per importanti province di Cusco, inizia il suo viaggio in Cusco, per la città di Raqchi, un importante sito archeologico di 3,450 m. (Tempio di Wiracocha Dio degli Incas); continuò Valle di seguito, raggiungendo Urcos, continua per il popolo di Andahuaylillas, località turistica dove la chiamata Cappella Sistina d’America. Vi è ad un’altezza di 3,150 m. a 36 km dalla città di Cusco.

In questo quartiere, il fiume Vilcanota continua il suo viaggio alla Valle Sacra degli Incas, attraverso il distretto turistico di Pisac, dove, è il Sito Archeologico di Pisac, appartenenti alla Cultura Inca, costruito da Pachacutec, per scopi cerimoniale e amministrativi. Continua il suo viaggio attraverso i vari distretti e province di Cusco, irrigazione importante terreno agricolo, raggiungendo la provincia di Urubamba a 2,875 m.

In questa provincia, che produce più mais bianco del mondo, cambia di nome de Fiume Vilcanota a Fiume Urubamba o Alto Urubamba. Il flusso diventa più turbolento con presenza de rapide fino Classe III, là ha una lunghezza di 110 km; e una portata di 600 m. cubico al secondo. Il Urubamba, dopo il bagno i campi di mais, ha proseguito la sua discesa e il canale si restringe attraverso il Distretto de Ollanta, dove il tempio di Ollantaytambo, dove è indirizzato il treno per Machu Picchu.

Qui, ad un’altitudine di 2,792 m. si unisce il Rio Patacancha. Durante questo tour ha un certo numero di paesaggi culturali e naturali molto attraente, tipico della valle, l’altezza diminuisce. Il fiume Urubamba, internato va nella giungla; continuando il suo viaggio verso Llactapata, che è la Città Inca, dove il Santuario Storico di Machu Picchu inizia, raggiunge la Cittadina di Aguas Calientes (2,000 m.). Su questo sito sono indirizzati i bus che conducono alla città inca di Machu Picchu. Su questo sito, il fiume ha la peculiarità di bordare di forma circolare la Montagna Huayna Picchu, formando un anello e un paesaggio enigmatico e in mezzo a una vegetazione lussureggiante. Si può vedere questo spettacolo dalla cima di Machu Picchu e anche meglio dal Huayna Picchu.

Il Fiume Sacro, possente e molto rumoroso continua il suo viaggio verso la capitale della provincia della Convenzione in Quillabamba e Santa Teresa nel bel mezzo di un paesaggio giungla. È qui dove si forma il Canyon Maynique, da dove è chiamato il Basso Urubamba, riceve il acqua da Camisea, una estrazione di gas importante; in direzione nord continua; va nella giungla amazzonica, si unisce alla Hoya d’Amazzonia, nel fiume Ucayali e Marañón, per sfocia nell’Oceano Atlantico.

Il Wilcamayu, Fiume Sacro degli Incas fu durante questo periodo abitata da lupi di fiume, una ricca fauna, e le sue rive sono stati protetti da dighe, essi incanalate e, quindi, si sono protetti da eccessi, che potrebbero danneggiare le aziende agricole delle rive. Potete vedere alcune prove di Ponti Inca, a strapiombo da Ollanta.

Hoy en día, en las aguas del río sagrado habita el pato de los torrentes, entre las casi, 300 especies de aves; en sus riberas hay abundante flora y rocas. A medida, que se avanza hacia Machu Picchu aumenta la flora y fauna; y una vez que esta en el territorio del Santuario Histórico a 2,040 m., el bosque se presenta como hogar del oso de anteojos, del ave nacional del Perú: “Galletto delle Rocce”, de abundantes especies de mariposas e insectos. También abundara las orquídeas, lianas, bromelias, musgos y líquenes.

Infine, questo fiume che percorrerà 862 km a Urubamba e Ollanta, possono praticare canottaggio nella stagione secca, con un grado di I, II e III di difficoltà.

 

Prenotare il tuo biglietto Machu Picchu non è mai stato così facile

Verifica la disponibilità in tempo reale - Prenota in modo rapido e semplice - Paga in sicurezza - Ricevi il tuo biglietto in 24 ore

 


 

Per Biglietto Machu Picchu – Ultimo aggiornamento, 19-08-2015

 

Síguenos:  
Chat now